Lago di Vaia

Quando:
domenica, 30 Giugno 2019 @ 0:00 giorno intero
2019-06-30T00:00:00+02:00
2019-07-01T00:00:00+02:00
Contatto:
Paola
338 8328830

Domenica 30 giugno 2019

Nel Parco Adamello Brenta: lago di Vaia

Il lago di vaia

Stupendo percorso che si addentra nel Massiccio delle Tre Valli dove si trovano le vette più alte delle Prealpi Bresciane lungo sentieri che corrono dal Rifugio Crocedomini verso il Giogo del Maniva, tra verdi pascoli ricamati da coloratissime fioriture, laghetti blu incastonati nella roccia come pietre preziose e tracce della grande guerra. Dal rifugio Crocedomini attraverso morbide praterie, entreremo nell’Alta Val Rondenino, le cui acque vanno ad incrementare la portata del torrente Caffaro. Indi traversata tra prati, fiori e distese di mirtilli. Raggiunta la Grapa di Vaia, dove un teschio riposa all’interno della costruzione, sosteremo presso il lago di Vaia che era noto per la pesca delle trote. Si narra che le trote dette “miniaghe” avessero la pelle ricoperta da minutissime scaglie dorate e che i valligiani le attribuissero alla

Malga Mignolino

presenza di qualche vena d’oro nascosta nelle montagne. Si cammina fino alla cosiddetta «Croce del Bonom» con ampi panorami sulla bassa Valle del Caffaro, e poi il rientro è sulla vecchia mulattiera militare e le praterie della Val Rondenino, sempre con splendide vedute panoramiche sulle montagne della parte meridionale del Parco dell’Adamello.

 PUNTO DI PARTENZA: Passo Croce Domini                   DISLIVELLO: 700 m

DIFFICOLTA’: E (percorso escursionistico)                         TEMPO DI PERCORRENZA: 5 ore + le soste

INTERESSE: PANORAMICO, GEOLOGICO, BOTANICO NOTE VARIE: PRANZO AL SACCO

Scarica la locandina in pdf per dettagli e contatti–>

Visualizzazioni 94