Calendario Escursioni

(Visited 1.502 times, 11 visits today)
Apr
25
Dom
Il sentiero delle streghe a Tignale
Apr 25 giorno intero

DOMENICA 25 aprile 2021 – il sentiero delle streghe (parco alto garda bresciano)

Bellissima e panoramica escursione ad anello che ci consentirà di esplorare l’entroterra di Tignale e di Tremosine, seguendo le tracce delle streghe che, secondo le tradizioni popolari, si riunivano nei luoghi difficilmente accessibili e più lontani dai centri abitati, per dedicarsi a riti magici, danze propiziatorie e preparazione di intrugli in grado di curare malattie o di procurare morte. Attraverseremo la forra scavata dal torrente San Michele per poi risalire tra vigneti e uliveti verso alcuni dei borghi di Tremosine osservando le splendide fioriture stagionali e i panorami sul Monte Baldo e sul lago di Garda. Percorreremo i sentieri scavati sui due fianchi delle pareti rocciose che racchiudono il torrente San Michele, con una breve deviazione a Campione, magari per un drink da asporto. Chiuderemo l’anello percorrendo gli stessi sentieri realizzati dagli abitanti per raggiungere il cotonificio ubicato a Campione, importante fonte di reddito fino alla prima metà del 1900.

Scarica la locandina per maggiori dettagli ->

(Visited 24 times, 1 visits today)
Mag
1
Sab
Antiche vie di Comunicazione in Valvestino
Mag 1 giorno intero

Sabato 01 maggio 2021 – Da Armo a Denai, passando per Magasa

Camminare nelle solitarie foreste della Valvestino è sempre un’esperienza gradevole ed affascinante. L’escursione ad anello che parte dal piccolo e solitario villaggio di Armo, prosegue attraversando il torrente Armarolo, lasciando i sentieri segnati, percorrendo quello che sicuramente era l’antico percorso utilizzato dai montanari per spostarsi da un villaggio all’altro. Il risveglio del bosco dopo il rigore invernale, i profumi ed i colori delle nuove fioriture, i panorami particolari, saranno dettagli che ci accompagneranno nel corso della nostra escursione. Arrivo a Magasa dove effettueremo un piccolo break prima di proseguire la salita per la località “camin di Vott”, dove effettueremo la pausa pranzo negli stupendi pascoli al cospetto del monte Tombea. Durante la pausa, per i più intraprendenti, possibilità, aggiungendo mezz’ora tra andata e ritorno, di acquistare prodotti caseari di malga, fra i quali il mitico formaggio Tombea. Rientro da facile mulattiera in discesa fino alla località “Pont franat”, dove potremo rinfrescarci piedi a gambe nelle fresche e limpide acque del torrente Armarolo, per poi chiudere l’anello, non prima di aver dato un’occhiata alla suggestiva chiesa di Armo (dedicata al culto dei santi Simone e Giuda e alla sua piccola piazza battezzata “Obbedisco”, in onore dei mille di Garibaldi, che più di 150 anni fa passarono e soggiornarono, per questi borghi.

RITROVI: PARCHEGGIO CASELLO A4 BS CENTRO ORE 7:00
BAR ANGOLO23 A NOZZA DI VESTONE ORE 7:45

Scarica la locandina per maggiori dettagli ->

 

Sentiero verso Magasa
fienile con tetto in grano in località Denai

 

 

 

 

 

 

 

 

Vista sul Monte Baldo
cascina Vott

 

 

 

 

 

 

 

Le limpide acque del torrente Armarolo
Il mitico “gioiello” della Valvestino
(Visited 19 times, 1 visits today)
Ago
7
Sab
Weekend nel Parco Adamello-Brenta: la via delle Bocchette @ Madonna di Campiglio
Ago 7–Ago 8 giorno intero
Weekend nel Parco Adamello-Brenta: la via delle Bocchette @ Madonna di Campiglio

Entusiasmante weekend nel Parco Naturale Adamello-Brenta, in collaborazione con la Guida Alpina Paolo Preti, seguendo alcune tra le vie ferrate più spettacolari e più famose al mondo: SOSAT, Bocchette Centrali e Bocchette Alte, create a partire dal 1936, per merito della Società degli Alpinisti Trentini, con l’intento di facilitare il collegamento tra i vari rifugi alpini dislocati nel massiccio del Brenta. Davanti agli occhi dell’escursionista si aprirà un paesaggio lunare, composto di pareti ripidissime, cenge e terrazze sospese nel vuoto: un contatto tra uomo e natura che non ha paragoni in nessun altro luogo della Terra.
Le bocchette Centrali, che da Bocca di Brenta (2552 m) portano alla Bocca dei Armi (2749 m), sono considerate più semplici delle bocchette Alte, anche se sono molto esposte. Si snodano sotto le spettacolari cime della Brenta Alta, del Campanile Basso e Campanile Alto, della Torre degli Sfulmini e di Brenta, con un percorso su scale, lungo cenge esposte e tratti innevati.
Le bocchette Alte, più difficili ed esposte delle Centrali, raggiungono invece diverse cime, quali Cima Molveno, lo Spallone dei Massodi e la Cima Brenta, collegando la Bocca dei Armi (2749 m) con la Bocca di Tuckett (2464 m), attraverso piccoli salti gradinati e roccette, la famosa lunga e spettacolare “Scala degli Amici”, una lunga serie di cenge che attraversa la parete Sud di Cima Brenta e, infine, un tratto impegnativo su roccia liscia e un nevaio verso il rifugio spesso richiede l’uso dei ramponi.
Tutti i dettagli di questa proposta rivolta ad escursionisti esperti, ben allenati, senza problemi di vertigini o paura del vuoto, sono riportati sulla locandina qui allegata: Ferrate Brenta

(Visited 11 times, 1 visits today)
Ago
21
Sab
Il Monte Adamello @ Malga Bedole - Val di Genova
Ago 21–Ago 23 giorno intero
Il Monte Adamello @ Malga Bedole - Val di Genova

Questa magnifica escursione alpinistica ad anello ci farà immergere per tre giorni in una tra le più suggestive aree dell’Arco alpino e ci consentirà di raggiungere la vetta del Monte Adamello. La salita avverrà accedendo alla Malga Bedole dalla Val di Genova. Da lì a piedi per il mitico sentiero, universalmente noto come “matarot”, a tratti assicurato con catene, che percorre l’omonima stupenda e selvaggia vallata, poco frequentata, fino a costeggiare il ghiacciaio della Lobbia e a raggiungere il Rifugio Ai Caduti dell’Adamello, che ci ospiterà per la notte. Il secondo giorno percorrendo il ghiacciaio Pian di Neve, saliremo fino alla facile cresta che ci permetterà di raggiungere la vetta del Monte Adamello. Scenderemo quindi al Rifugio Mandrone per il secondo pernottamento. La salita al Lago Scuro e la discesa lungo il sentiero glaciologico Marchetti, concluderanno questa indimenticabile esperienza.
Tutti i dettagli sono riportati sulla locandina qui allegata: Adamello 2021

(Visited 4 times, 1 visits today)
Feb
26
Sab
Weekend sulla neve in Valmalenco
Feb 26–Feb 27 giorno intero

Sabato 26 e Domenica 27 febbraio 2022 – Weekend in Valmalenco al cospetto del Piz Bernina e del Pizzo Scalino

L’alpe Campagneda

Un weekend sulla neve all’insegna dell’attività fisica, contatto con la natura e piacere della buona tavola, in Valmalenco, una fra le più suggestive valli Lombarde. Avremo modo di camminare in un ambiente entusiasmante, raggiungendo l’Alpe Prabello, il 1° giorno (uno dei pascoli alpini più suggestivi della zona ai piedi del mitico Pizzo Scalino 3.323 m), e il lago di Campagneda posto a 2.490 m, praticamente al confine con la Svizzera o l’Alpe di Fellaria (2427m) passando dal lago Campo Moro oppure l’Alpe Musella il 2° giorno, a seconda delle condizioni d’innevamento. Le escursioni sono mediamente semplici, con dislivelli giornalieri di circa 600 m. e adattabili al grado di allenamento dei partecipanti. Il pernottamento con sistemazione in camerette da 4 posti è previsto in un accogliente e caratteristico rifugio alpino, posto a 2180 m, dove potremo gustare piatti tipici della cucina Valtellinese.

ITINERARI ESCURSIONISTICI INVERNALI

EQUIPAGGIAMENTO  DA ESCURSIONISMO INVERNALE (CIASPOLE, ARTVA, BASTONI DA TREKKING, GIACCA A VENTO, GIACCA IN PILE, PANTALONI LUNGHI INVERNALI, GHETTE, SCARPONI, GUANTI, COPRICAPO/FASCIA, OCCHIALI DA SOLE, ZAINO) MASCHERINA O BUFF, GEL DISINFETTANTE, SUPER GREEN-PASS  (asciugamano, ciabatte, vestiti di ricambio per la sera in rifugio).

Scarica QUI la locandina weekend valmalenco 2022

QUOTA PARTECIPAZIONE: 140,00 €  (120,00 € CON GARDACANYON CARD)
La quota include la mezza pensione in rifugio 
(ISCRIZIONI CON CAPARRA DI 50,00 € ENTRO IL 15/02/22)
Alpe nei pressi del Rifugio Bignami

SONO ESCLUSI I COSTI DI TRASPORTO, BEVANDE E GLI EXTRA IN RIFUGIO

SI EFFETTUA AL RAGGIUNGIMENTO DI ALMENO 8 partecipanti

Ulteriori dettagli alla conferma iscrizione

RITROVI: BRESCIA PARCHEGGIO CASELLO AUTOSTRADA A4 BS CENTRO ORE 7:00

 

 

Rifugio Cristina
(Visited 6 times, 1 visits today)