Calendario Escursioni

Visualizzazioni 13.080
Ago
12
Mer
Trekking delle Dolomiti Friulane
Ago 12–Ago 16 giorno intero

Dal 12 al 16 agosto 2020
Trekking alla scoperta delle dolomiti friulane e la diga del Vajont

Torre del Cridola

Un meraviglioso trekking guidato.

5 giorni che consentiranno di scoprire l’ambiente incontaminato delle Dolomiti Friulane.

 

 

 

 

Bivacco Perugini e campanile di Val Montanaia

Magnifico percorso ad anello, nel parco delle Dolomiti Friulane che sono state dichiarate dall’UNESCO, patrimonio naturale dell’Umanità nel giugno 2009.  Il Parco delle Dolomiti Friulane è un vero e proprio paradiso per l’escursionismo di tipo naturalistico e panoramico, attività garantite da un’adeguata rete di sentieri e da un buon numero di strutture d’appoggio. Il percorso, privo di particolari difficoltà tecniche, si svolge in 4 tappe, con pernottamento ai rifugi Pacherini, Giaf, Padova e Pordenone passando dal famoso campanile di Val Montanaia, alpinisticamente noto come urlo di pietra. Ulteriore spunto di interesse é la giornata conclusiva relativa alla visita della diga del Vajont per conoscere, e non dimenticare, la storia della tragedia omonima avvenuta il 9 ottobre 1963, che causò più di 2000 morti. Una vacanza all’insegna del cammino, con interessi panoramici, geologici, naturalistici e storici. E, perché no, per gustare l’ottima cucina friulana.

Difficoltà : Escursionistica

1° GIORNO: parcheggio Rifugio Pordenone-Rifugio Pacherini Dislivello:1000 m Tempo: 7 ore
2° GIORNO: Rifugio Pacherini-Rifugio Giaf Dislivello: 820 m Tempo: 6 ore
3° GIORNO: Rifugio Giaf-Rifugio Padova Dislivello: 980 m Tempo: 7 ore
4° GIORNO: Rifugio Padova-Rifugio Pordenone Dislivello: 1050 m Tempo: 6 ore
5° GIORNO: Escursione alla diga Del Vajont e Monte Toc Difficoltà: T Dislivello Trascurabile Tempo: 3 ore
Gruppo dei Monfalconi

Punti di ritrovo : PARK CASELLO AUTOSTRADA A4 BS CENTRO ORE 6:00

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: 300,00 €

(250 € per chi volesse fare solo i primi 4 giorni)

ISCRIZIONI ENTRO il 31.07.20 con caparra di 50,00 €

 

N.B.: LA QUOTA COMPRENDE IL SERVIZIO GUIDA FORNITO DALL’ACCOMPAGNATORE DI MEDIA MONTAGNA ED IL COSTO DELLA MEZZA PENSIONE IN RIFUGIO. SONO ESCLUSI I COSTI DI TRASPORTO (CON MEZZI PROPRI), LA VISITA GUIDATA ALLA DIGA DEL VAJONT E GLI EXTRA IN RIFUGIO

scarica la locandina in pdf per ulteriori info ->

Antelao sbuca tra i Monfalconi

 

Rifugio Flaiban-Pacherini
Visualizzazioni 269
Ago
18
Mar
Trekking delle Dolomiti Friulane
Ago 18–Ago 22 giorno intero

Dal 18 al 22 agosto 2020
Trekking alla scoperta delle dolomiti friulane e la diga del Vajont

Torre del Cridola

Un meraviglioso trekking guidato.

5 giorni che consentiranno di scoprire l’ambiente incontaminato delle Dolomiti Friulane.

 

 

 

 

Bivacco Perugini e campanile di Val Montanaia

Magnifico percorso ad anello, nel parco delle Dolomiti Friulane che sono state dichiarate dall’UNESCO, patrimonio naturale dell’Umanità nel giugno 2009.  Il Parco delle Dolomiti Friulane è un vero e proprio paradiso per l’escursionismo di tipo naturalistico e panoramico, attività garantite da un’adeguata rete di sentieri e da un buon numero di strutture d’appoggio. Il percorso, privo di particolari difficoltà tecniche, si svolge in 4 tappe, con pernottamento ai rifugi Pacherini, Giaf, Padova e Pordenone passando dal famoso campanile di Val Montanaia, alpinisticamente noto come urlo di pietra. Ulteriore spunto di interesse é la giornata conclusiva relativa alla visita della diga del Vajont per conoscere, e non dimenticare, la storia della tragedia omonima avvenuta il 9 ottobre 1963, che causò più di 2000 morti. Una vacanza all’insegna del cammino, con interessi panoramici, geologici, naturalistici e storici. E, perché no, per gustare l’ottima cucina friulana.

Difficoltà : Escursionistica

1° GIORNO: parcheggio Rifugio Pordenone-Rifugio Pacherini Dislivello:1000 m Tempo: 7 ore
2° GIORNO: Rifugio Pacherini-Rifugio Giaf Dislivello: 820 m Tempo: 6 ore
3° GIORNO: Rifugio Giaf-Rifugio Padova Dislivello: 980 m Tempo: 7 ore
4° GIORNO: Rifugio Padova-Rifugio Pordenone Dislivello: 1050 m Tempo: 6 ore
5° GIORNO: Escursione alla diga Del Vajont e Monte Toc Difficoltà: T Dislivello Trascurabile Tempo: 3 ore
Gruppo dei Monfalconi

Punti di ritrovo : PARK CASELLO AUTOSTRADA A4 BS CENTRO ORE 6:00

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: 300,00 €

(250 € per chi volesse fare solo i primi 4 giorni)

ISCRIZIONI ENTRO il 31.07.20 con caparra di 50,00 €

 

N.B.: LA QUOTA COMPRENDE IL SERVIZIO GUIDA FORNITO DALL’ACCOMPAGNATORE DI MEDIA MONTAGNA ED IL COSTO DELLA MEZZA PENSIONE IN RIFUGIO. SONO ESCLUSI I COSTI DI TRASPORTO (CON MEZZI PROPRI), LA VISITA GUIDATA ALLA DIGA DEL VAJONT E GLI EXTRA IN RIFUGIO

scarica la locandina in pdf per ulteriori info ->

Antelao sbuca tra i Monfalconi

 

Rifugio Flaiban-Pacherini
Visualizzazioni 46
Set
5
Sab
Tour del Bernina
Set 5–Set 6 giorno intero

Trekking al cospetto del Piz Bernina (4.021 m)

Da sabato 05 a domenica 06 settembre 2020

Rifugio Marinelli

Magnifica escursione di due giorni nella bellissima Val Malenco. Il primo giorno, dal parcheggio di Campo Moro a quota 2.000 m, saliremo al rifugio Carate a 2.636 m.  Superato il passo delle Forbici, ci apparirà un panorama considerato tra i più grandiosi delle Alpi: davanti avremo il Pizzo Roseg 3.936 m, il Monte Scersen 3.971 m, il Pizzo Bernina 4.021 m, la Cresta Guzza 3.869 m, il Pizzo Argent 3.945 m e il Pizzo Zupò 3.995 m. Camminando su questo spettacolare sentiero raggiungeremo in breve il rifugio Marinelli posto a quota 2.813 m. Il secondo giorno, dal rifugio. Marinelli torneremo al rif. Carate e, imboccando un altro panoramico sentiero, giungeremo alla bellissima Alpe Fellaria ove sorge il rif Bignami a quota 2.385 m. Il rifugio è posto in magnifica posizione: a sinistra si vedono le potenti colate dei ghiacciai della vedretta di Fellaria orientale, davanti in basso il suggestivo lago artificiale di Gera e, più a sud, troneggia la mole del Pizzo

Rifugio Bignami e la vedretta di Fellaria

Scalino 3.323 m. Indi, con piacevole e panoramico percorso, torneremo al punto di partenza.

1° giorno: Campo Moro (2000 m) / rifugio Marinelli (2.813 m) – 2° giorno: Rifugio Marinelli / rif. Bignami / Campo Moro (2.000 m)

DISLIVELLI:  1° giorno: 813 m – 2° giorno: 300 m TEMPO DI PERCORRENZA:  1° giorno: 5 ore – 2° giorno: 5 ore

EQUIPAGGIAMENTO: Attrezzatura normale da escursionismo (zaino, scarponi, felpa, giacca a vento, viveri e borraccia) mascherina – occhiali – gel disinfettante sacco lenzuolo, ciabatte, tessera CAI – consigliati i bastoncini da

lago delle Forbici

trekking

Difficoltà : Escursionistica

RITROVO ORE 6:30 PARCHEGGIO CASELLO A4 BS CENTRO

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE 120 € (trasporti esclusi)

ISCRIZIONI ENTRO 31 agosto 2020 con caparra di 50 €

Panorama dal Rifugio Marinelli

Scarica la locandina in pdf per ulteriori info ->

Visualizzazioni 65