Calendario Escursioni

(Visited 966 times, 2 visits today)
Dic
4
Sab
Le Langhe: cA.m.M.iniamo alla scoperta delle loro colline e dei loro grandi vini
Dic 4 giorno intero

Da sabato 4 a domenica 5 dicembre 2021
Escursioni nelle Langhe del Monferrato

Sentiero delle “grandi vigne” a La Morra

Il paesaggio vitivinicolo di Langhe-Roero e Monferrato nel 2014 è stato riconosciuto come parte integrante del Patrimonio Mondiale Unesco, grazie all’azione combinata tra uomo e natura. La sapiente lavorazione e il continuo perfezionamento delle tecniche di coltivazione dei vitigni Nebbiolo, Moscato Bianco e Barbera hanno portato a risultati straordinari che si manifestano nello splendore di un paesaggio unico al mondo. L’etimologia del nome langa, che in piemontese indica proprio la collina, è incerto. Qualcuno si appoggia alla parola latina linguae, a indicare le linee di sollevamento del terreno; altri propendono per la derivazione celtica, landa o lande, che designerebbe una regione selvaggia e ricoperta di boschi. Sta di fatto che ognuna di loro racchiude un po’ di verità e che ancora oggi, grazie al territorio e alle persone che ci vivono, possiamo ancora godere dei suoi paesaggi mozzafiato, delle sue colline dolci e pettinate, emerse da un antico fondo marino, che regalano vini di grande pregio, partendo da un vitigno autoctono come il Nebbiolo. Le guide di Gardacanyon vi condurranno nella Langa del Barolo che è

Il sentiero “anello del Barolo”

una piccola striscia di terra a poca distanza da Alba, caratterizzata da colline vitate a perdita d’occhio, dalle quali emergono castelli e manieri, testimoni della storia che fu. Il tesoro più prezioso è la produzione del “Re dei Vini”, il Barolo, senza dimenticare il sublime Barbera e le fantastiche e famose nocciole “gentili” delle Langhe. Durante le due escursioni incontreremo delle cantine dove potremo degustare alcuni dei vini rossi più rinomati al mondo. Senza dimenticare la Fiera Internazionale del Tartufo d’Alba, visitabile fino al 5 dicembre. Per i dettagli visualizza la locandina: Langhe 2021

Difficoltà: Turistica

 

Il castello di Barolo

Ritrovo: ore 7:00 parcheggio casello A4 BS CENTRO

ISCRIZIONI CON CAPARRA DI 50,00 € ENTRO 28.11.21

(Visited 26 times, 1 visits today)
Apr
22
Ven
Trekking San Benedetto
Apr 22@0:00–Apr 25@0:00

Da venerdì 22 a lunedì 25 aprile 2022
Il cammino di San Benedetto

Il Cammino di San Benedetto è un percorso di 310 chilometri, suddiviso in 16 tappe, da Norcia, alle propaggini dei Monti Sibillini, a Subiaco, nell’alta valle dell’Aniene, fino a Cassino, nella valle del Liri, attraversando i luoghi più significativi della vita di san Benedetto da Norcia. 16 tappe attraverso sentieri, carrarecce, e strade a basso traffico, percorrendo valli e monti delle splendide Umbria e Lazio. Noi effettueremo le 4 tappe centrali più escursionistiche, per altrettanti giorni di Cammino, toccando pochissimo asfalto. Da Rocca Sinibalda e Castel di Tora, posti sul tranquillo e pittoresco lago del Turano, toccheremo deliziosi ed accoglienti piccoli centri nei Monti Lucretili: Pozzaglia, Orvino e Mandela. Scesi poi nella Valle dell’Aniene, raggiungeremo Subiaco, luogo fondamentale nell’esperienza benedettina. Qui si coniugano spiritualità, storia, arte e natura. Nel Sacro Speco vi fu pellegrino San Francesco d’Assisi e vi operarono numerosi artisti del Trecento. La zona fu importante per l’antica Roma, come facilmente intuibile dalle numerose testimonianze visibili lungo il tracciato (acquedotti, archi, ville, ecc.). Ogni tappa sarà una piacevole scoperta. Con la lentezza permessa dal viaggiare a piedi, si scoprirà il cuore di un’Italia bellissima e sconosciuta e si potrà anche vivere un’intensa esperienza spirituale. Il trekking è alla portata di tutti, anche se in qualche tratto un po’ di esperienza nell’andare per monti non guasta.

Difficoltà : Escursionistica

Punti di ritrovo : PARK AUTOSTRADA A4 BS CENTRO ORE 4:00

IL TREK SI EFFETTUA CON ALMENO 10 PARTECIPANTI

ISCRIZIONI ENTRO IL 30/03/2022 con caparra di 50,00 €

               

               

TAPPE:

1° giorno: Rocca Sinibalda –Castel Tora-Orvino (D: 890 m; 18 km; Diff.: E; T:5 h)

2° giorno: Orvino – Mandela/Vicovaro- Anticoli  (D: 540m; 28,1 km; Diff.: E; T:8 h)

3° giorno: Anticoli – Subiaco (D: 400 m ; 27 km ; Diff.: E ; T:7h)

4° giorno : Subiaco – Monastero S. Scolastica – Trevi (Diff. :E ; T:6h; km 19)

Per maggiori informazioni potete consultare la locandina: Trek SAN BENEDETTO 2022 4 gg

 

(Visited 16 times, 1 visits today)
Giu
2
Gio
c.A.m.M.iniamo in alta Provenza (Francia) nelle gole del Verdon
Giu 2@0:00–Giu 5@0:00

Da giovedì 2 giugno a domenica 5 giugno 2022

Trekking nelle “gorges du Verdon”

Un entusiasmante trekking nel Parco Naturale Regionale del Verdon, lungo sentieri che si insinuano fino in fondo al canyon e che entrano in profonde insenature nella roccia, scavate dall’incessante lavorio delle acque; un viaggio “nel cuore della terra” che ci permetterà di ammirare le pareti di calcare compatto sulle quali sono state scritte pagine fondamentali di storia dell’arrampicata e di immergerci nelle acque cristalline del Verdon e un viaggio tra storia, tradizioni, colori e profumi che ci darà la possibilità di visitare antichi borghi medioevali circondati da distese interminabili di lavanda.

ITINERARIO PER ESCURSIONISTI (alcuni tratti EE)

1° GIORNO: Trasferimento in auto a LA PALUD con sosta  per il pranzo in un borgo tipico – Itinerario Turistico/escursionistico con visita ai paesi di Castellane e Rougon. Strada panoramica con vedute sulle pareti d’arrampicata e sul Verdon. Arrivo e sistemazione nel rifugio Chalet de la Maline

2° GIORNO: RIFUGIO CHALET DE LA MALINE – SENTIERO MARTEL
Dislivello salita: 350 m / discesa: 600 m Lunghezza: 14,5 km Tempo di percorrenza: 6/7 ore

3° GIORNO: RIFUGIO CHALET DE LA MALINE – SENTIERO DE L’IMBUT
Dislivello salita: 400 m / discesa: 400 m Lunghezza: 9,5 km Tempo di percorrenza: 5/6 ore

4° GIORNO: Trasferimento a Greoux-les-Bains famoso per le terme – visita al castello – mercato dei produttori
Tour sulla via della lavanda GREOUX-LES-BAINS – VALESOLE – RIEZ – Visita a caratteristico paese
di Moustiers Sainte (200 m dislivello/1h) e rientro in Italia (eventuale sosta lungo il rientro per la cena)

Il trekking sarà effettuato al raggiungimento del numero minimo di 10 partecipanti.

ISCRIZIONI ENTRO E NON OLTRE IL 30/04/2022 con caparra di 50,00 €

sentiero Martel
sentier0 Imbut

 

 

 

 

 

 

 

Per tutte le informazioni, potete consultare la locandina Verdon 2022

(Visited 7 times, 1 visits today)